ROBERT PARKER: A RUGGERI IL PUNTEGGIO PIU’ ALTO DELLA DENOMINAZIONE